Pubblicato: Mer, Novembre 13, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Clint Eastwood: neanche l'incendio di Hollywood lo ferma!

Clint Eastwood: neanche l'incendio di Hollywood lo ferma!

Questa la descrizione che accompagna il video postato: "Le immagini sono di qualche ora fa". Secondo quanto riportato in seguito alla diffusione della notizia, è rimasto ferito solo un vigile del fuoco che ha cercato di spegnere le fiamme di un incendio che ha distrutto 34 acri sulle colline di Hollywood, tanto era estesa l'area che il fumo era visibile anche dagli Studios. Il figlio continua il breve racconto spiegando cosa tenesse il padre così impegnato e scrive: "Il mio vecchio papà di 89 anni ha replicato così agli uomini della sicurezza ed è rientrato dentro la sala di mixaggio per assemblare il film". Stiamo parlado di Clint Eastwood, che stava girando un film e non ha voluto terminare le riprese per mettersi in salvo.

More news: Sampdoria 0-0 Atalanta: al Ferraris vince il vento. Ranieri: "Dateci tempo"

La lavorazione del film Richard Jewell è arrivata alla fase di missaggio, e l'irreprensibile leggenda del Cinema ha intenzione di finire il lavoro al più presto, anche in caso di calamità naturali. Insomma è come si ci avesse detto di tornare a lavorare e chiudere il becco... La pellicola, in uscita il 13 dicembre, si chiama "Richard Jewell", come il nome e cognome del protagonista: racconta infatti la vera storia dell'uomo della sicurezza che trovò una bomba piazzata nel parco olimpico durante i giochi di Atlanta, nel '96, passando però da eroe a sospettato. "Al momento WB è in blocco totale". Ma un grande artista che si trovava all'interno in quel momento si è rifiutato di andare via.

Come questo: