Pubblicato: Lun, Novembre 11, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Il Mattino - Napoli, nuovo patto dello spogliatoio contro i veleni dell'ultima settimana

Il Mattino - Napoli, nuovo patto dello spogliatoio contro i veleni dell'ultima settimana

La protesta non si placa.

More news: Bolivia, Morales denuncia l'incendio doloso della casa di sua sorella

Prosegue la contestazione ai giocatori del Napoli da parte del tifo organizzato azzurro. Dopo il silenzio stampa annunciato dal club e l'annullamento del ritiro 'forzato', con le responsabilità decisionali affidate ad Ancelotti, i giocatori sono tornati in campo questa sera per l'anticipo della 12ª giornata di Serie A contro il Genoa. "Si discute ovunque di quanto accaduto, di torti e di ragioni, del presidente, della squadra, del cosiddetto "ammutinamento", dell'allenatore e delle sanzioni disciplinari ma nessuno ha detto o scritto del danno grave subito dai tifosi del Napoli", si legge ancora nella lettera odierna. Il testo risuona come un avvertimento: "Avete scelto una brutta strada, rispettate chi questa maglia la ama e vi paga!". Praticamente era l'alba quando il primo striscione è comparso dinanzi al Maschi Angioino, il monumento simbolo della città.

Come questo: