Pubblicato: Dom, Novembre 10, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Ilva, Conte assediato da operai e manifestanti

Ilva, Conte assediato da operai e manifestanti

Il presidente del Consiglio dialoga con alcuni. Da quello che si è appreso, e che il premier avrebbe spiegato anche negli incontri nella prefettura di Taranto, Conte proporebbe ai Mittal, gli industriali a capo dell'omonima multinazionale siderurgica, uno schema negoziale. Ho smesso di sognare da tempo. chiude Battista con un velo di rammarico - troppe delusioni in questi anni, dopo le passerelle viste in questi anni, anche di chi ha fatto il pieno di voti garantendo la riconversione del territorio: adesso il tempo delle parole è finito, bisogna passare ai fatti, tanti sono rimasti entusiasti del presidente Conte. Il premier è stato duramente contestato dagli operai. "Faccia parlare gli operai, siamo qui per ascoltare". Ho molti conoscenti che si sono ammalati e morti per questa fabbrica, voglio solo sapere quando riuscirete a fare rispettare la nostra Costituzione in questa città. Lo scudo legale non c'entra assolutamente niente perché al tavolo con il governo Mittal ha detto che indipendentemente da tutto prevede 5000 euberi e non può produrre la quantità di acciaio prevista dal contratto. "Valuteremo tutte le opzioni - ha assicurato il presidente del Consiglio. Le condizioni devono, inoltre, includere lo scudo penale limitato all'applicazione del piano ambientale e il ritiro di qualsiasi ipotesi di esuberi".

More news: Juventus, Sarri pensa a Douglas Costa trequartista: "Può essere devastante"

All'arrivo di Giuseppe Conte, i lavoratori dell'ex Ilva lo hanno assalito, alimentando critiche e tensioni. E per il Governo giallorosso, nonostante i ministri e lo stesso segretario dem Nicola Zingaretti ieri si siano stretti attorno al premier, in una situazione del genere fatica a trovarla. Senza lasciarsi andare a false promesse.

Come questo: