Pubblicato: Mar, Ottobre 15, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Premi Nobel per l'Economia a Banerjee, Duflo e Kremer

Premi Nobel per l'Economia a Banerjee, Duflo e Kremer

Il Premio Nobel per l'Economia è andato a Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kremer, per i loro lavori sulla lotta alla povertà, con un approccio sperimentale.

"Siamo incredibilmente felici e umili - ha detto Duflo a MIT News dopo aver appreso del premio - Siamo molto fortunati ad aver visto riconosciuto questo tipo di lavoro nato al MIT e supportato dal MIT".

Banerjee, Duflo e Kremer con i loro studi hanno introdotto un nuovo approccio per ottenere risposte affidabili sui modi migliori per combattere la povertà globale. "In soli due decenni, il loro nuovo approccio ha trasformato l'economia dello sviluppo, che è diventato ora un fiorente campo di ricerca", come affermato nel comunicato dalla Regia Accademia.

Esther Duflo è la seconda donna nella storia ad aver ricevuto il Nobel per l'economia, a distanza di 10 anni dalla prima premiata, Elinor Ostrom, che ricevette il prestigioso riconoscimento nel 2009, per il suo lavoro sulla "analisi della governance, in particolare delle risorse comuni". In breve, si tratta di dividere la questione in domande più piccole e più gestibili - ad esempio, gli interventi più efficaci per migliorare i risultati educativi o la salute dei bambini. Hanno dimostrato che a queste domande più piccole, più precise, viene spesso fornita una risposta migliore attraverso esperimenti attentamente progettati tra le persone più colpite.

More news: F1 Giappone, qualifiche Gp rinviate a domenica per tifone

Esther Duflo ha un figlio con il suo collega, ex consulente di dottorato, professore del MIT e co-vincitore del premio Nobel per l'Economia 2019 Abhijit Banerjee.

A metà degli Anni 90, Michael Kremer e i suoi colleghi hanno dimostrato quanto potente possa essere questo approccio, usando esperimenti sul campo per testare una serie di interventi in grado di migliorare i risultati scolastici nel Kenya occidentale.

Abhijit Banerjee è il marito di Duflo. Michael Kremer (54 anni) è americano e lavora all'Università di Harvard.

Esso, spesso, ha suscitato riflessioni critiche, sia perché l'assegnazione metterebbe sullo stesso piano chimica, fisica, medicina ed economia, considerando quest'ultima una scienza esatta, sia per le strette implicazioni con il potere politico. Kremer è affiliato presso l'Innovations for Poverty Action, un apparato di ricerca con sede a New Haven (Connecticut) dedicato alla ricerca delle necessarie soluzioni connesse con i problemi dello sviluppo sociale, sul piano internazionale. L'economista è anche membro di Giving What We Can, una società che opera a favore della riduzione della povertà.

Come questo: