Pubblicato: Lun, Ottobre 14, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Arrestata Jane Fonda durante una protesta per il clima

Arrestata Jane Fonda durante una protesta per il clima

L'attrice premio Oscar, come riporta Repubblica, si trovava a Capitol Hill per chiedere misure contro il surriscaldamento climatico. Sui social media è subito diventato virale il video dell'attrice ammanettata e scortata verso un'auto della polizia, mentre teneva alto sulla testa un cartello con scritto "Vote, speak, act", ovvero "Vota, parla, agisci". Proprio come l'attivista svedese Greta Thunberg a cui l'attrice ha detto di volersi ispirare.

L'attrice è stata già protagonista in passato di proteste contro la guerra in Vietnam, aveva annunciato su Twitter che avrebbe partecipato alla manifestazione. Questa crisi è urgente, è grave, i giovani ci chiedono aiuto.

More news: Milan, Pioli "Obiettivo Champions League"

"Sono venuta a Washington DC per essere più vicina all'epicentro della lotta per il clima".

Poco prima che scattasse l'arresto, Jane Fonda aveva esibito alcuni cartelli contro il climate change, a supporto della necessità di un pronto intervento del governo nell'ambito della tutela dell'ambiente.

Come questo: