Pubblicato: Dom, Ottobre 13, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Inter, Mazzola: "Conte non mi convince, è ancora juventino"

Inter, Mazzola:

Antonio Conte ha scelto di seguire le orme di Giovanni Trapattoni e Marcello Lippi, miti della storia della Juventus passati poi all'Inter, non senza polemiche. Arrivato a Milano tra lo scetticismo dei tifosi per il suo passato bianconero, Conte sembra aver conquistato tutti tranne qualche eccezione. A 'Un giorno da pecora', programma di 'Radio 1', Sandro Mazzola si è scagliato contro il tecnico dell'Inter all'indomani del ko con la Juventus: "Quando parla mi sembra parli ancora con gli juventini invece che con i nostri - ha aggiunto il grande ex nerazzurro come riportato dall'agenzia 'Ansa' - perché si nasce juventini come si nasce interisti, è difficile cambiare".

More news: Inter, Mazzola attacca Conte: "Non mi convince. Quando parla…"

"Abbiamo fatto bene a toglierlo alla Juve, però non so. non mi convince". Il tecnico salentino si è sempre contraddistinto per un carattere schietto che non le manda a dire in caso di presunti torti arbitrali. Come avete fatto ad indovinare? Alla Juve bastava alzare le mani e guardare l'arbitro per avere un rigore qui. All'Inter non funziona così. "Non c'è niente da fare, è una cosa che ha dentro proprio". Dopo essere stato presente e protagonista in diverse sfide ai rivali bianconeri ieri non c'era l'argentino che quest'anno è in prestito al Paris Saint-Germain dopo le frizioni con la società dallo scorso inverno fino ad agosto: "Manca, mi piaceva molto, lo preferisco a Lukaku".

Come questo: