Pubblicato: Sab, Ottobre 12, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Rummenigge e l’esonero di Ancelotti al Bayern: "Dovevamo aspettare di più"

Rummenigge e l’esonero di Ancelotti al Bayern:

Di quella partita, del 22 maggio 2010, ha parlato a Trento, in occasione del Festival dello Sport. Dopo due successi in Supercoppa e una Bundesliga vinta (già ad aprile, per un successo che gli ha permesso di rientrare tra gli allenatori capaci di vincere il titolo in 4 Paese diversi), il tecnico dovette comunque incassare qualche critica di troppo per l'eliminazione ai quarti di finale di Champions dal Real Madrid, in una doppia sfida in cui non mancarono polemiche arbitrali. Conte sta facendo un ottimo lavoro, è stato capolista fino a domenica, l'importante è che l'Inter abbia un allenatore che dia fiducia e qualità e credo che Conte sia quanto la società ha richiesto.

More news: Fantoccio raffigurante Greta Thunberg impiccato sotto cavalcavia a Roma

Bergomi aveva 18 anni, ma quando lo vidi pensai non fosse vero. E tornando al momento della firma con l'Inter, Pellegrini ricordo ancora: "Molti giornalisti mi chiesero dove trovai i soldi per comprare un giocatore come lui, io risposi molto semplicemente che le banche mi diedero fiducia". Gli dissi: tranquillo, hanno giocato meglio di noi, dobbiamo accettare il risultato. "Mourinho vinse il Triplete, feci gli auguri a Moratti".

Come questo: