Pubblicato: Sab, Ottobre 12, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Petroliera iraniana esplode vicino al porto saudita di Gedda, sospetto attacco terroristico

Petroliera iraniana esplode vicino al porto saudita di Gedda, sospetto attacco terroristico

Un'esplosione ha fatto prendere fuoco a una petroliera iraniana al largo della costa dell'Arabia Saudita: lo riferiscono l'agenzia di stato e l'agenzia studentesca iraniana ISNA. "Gli esperti ritengono si tratti di un attacco terroristico". La petroliera, operata dalla compagnia iraniana nazionale National Iranian Oil Company, sarebbe stata colpita a circa 120 chilometri da Gedda.

Si riporta che l'esplosione si è verificata sullo scafo della nave cisterna ed ha danneggiato i due serbatoi principali. L'esplosione ha causato gravi danni e ingenti perdite di petrolio nel Mar Rosso.

More news: Fantoccio raffigurante Greta Thunberg impiccato sotto cavalcavia a Roma

L'iraniana Nour News ha riportato che i memebri dell'equipaggio stanno bene e la situazione a bordo è sotto controllo. Ma l'autorità iraniana ha anche detto che, contrariamente a quanto riferito, "non c'è incendio a bordo della nave e la nave è completamente stabile".

Come questo: