Pubblicato: Mar, Ottobre 08, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Naufragio Lampedusa, 9 corpi recuperati - Cronaca

Naufragio Lampedusa, 9 corpi recuperati - Cronaca

Una piccola imbarcazione con a bordo una cinquantina di persone si è rovesciata in mare: quattro i cadaveri al momento recuperati dalle motovedette. Secondo una prima ricostruzione, quando sul posto sono arrivate le motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza per procedere al trasbordo i migranti si sono spostati tutti da un lato e, complice il mare mosso, hanno fatto ribaltare l'imbarcazione.

È stata effettuata una ispezione cadaverica - esterna - alla presenza anche del magistrato che, a bordo di una vettura della polizia di Stato, ha lasciato il molo Favaloro per trasferirsi alla caserma della Guardia costiera. Intorno a 00:15 la motovedetta della Guardia Costiera avvistava a 6 miglia dall'isola di Lampedusa il barchino sovraccarico e già sbandato e dopo qualche minuto giungeva anche l'unità della Guardia di Finanza. La Procura di Agrigento ha già aperto un fascicolo contro ignoti per naufragio e omicidio plurimo.

More news: Ballerina di 'Amici' e marito aggrediti e derubati. Sfogo social

"Acquisite le prime informazioni - prosegue il comunicato - venivano avviate, sotto il coordinamento della Guardia Costiera di Palermo, le attività di ricerca in mare con l'impiego di una motovedetta Classe 300 della Guardia Costiera di Lampedusa e di un'unità della Guardia di Finanza che si trovava già in zona in attività di pattugliamento". Alle 4:55 altre due motovedette della Guardia di finanza sono rientrate in porto con i 22 superstiti. Riguardavano un barchino con circa 50 migranti nei pressi dell'isolaa.

Il naufragio della notte è avvenuto poco dopo la manifestazione che si è svolta sull'isola giovedì scorso per ricordare le 368 vittime della strage del 3 ottobre del 2013, avvenuta anche in quel caso a un miglio dalla costa. "Io l'ho saputo alle tre di notte dal comandante della Guardia costiera - dice Martello - Mi chiedeva dove portare i cadaveri". Il procuratore capo Luigi Patronaggio ha inviato Lampedusa un sostituto che seguirà da vicino l'evolversi della situazione.

Come questo: