Pubblicato: Ven, Ottobre 04, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Feltri dice che dalla "Gruber sessista" vince chi è più cafone

Feltri dice che dalla

In pratica, durante un'intervista al leader della Lega, la Gruber ha fatto una battuta sul fisico dell'ex Ministro dell'Interno, chiedendogli: "È contento che non dovrà più girare in mutande da ministro per le spiagge come ha fatto questa estate?". "Un ministro dell'Interno con lo slippino non l'avevamo ancora visto", commenta Gruber. "Non si permetta di dire che dico sciocchezze, perché io sono abituata ad argomentare e lei mi deve rispondere nel merito". "Da anni vado in vacanza con mio figlio a Milano Marittima e, guarda un po', e ci mettiamo entrambi in costume da bagno in spiaggia".

Io si. Ma a nessuno è mai venuto in mente di prenderli in giro pubblicamente in una trasmissione televisiva. Lo sfottò di Porro è palese sin dal rilancio su Twitter della rubrica: "Il clamoroso scoop di Lilli Gruber a Otto e Mezzo: al mare si va in costume!". "Ma non lo farei da ministra dell'Interno". Il tutto è stato condito anche con degli occhielli al titolo dell'editoriale che tutto fanno meno che distendere i toni, con la Gruber che viene definita "Lilli la trucida".

More news: Napoli-Brescia, dove vedere la partita in diretta TV e in streaming?

La conduttrice ha poi concluso la puntata rimproverando Salvini per il fatto di andare in costume in spiaggia. "Ma non è un luogo di degrado la spiaggia" replica Salvini. Anzi, ha rilanciato sostenendo che quando tornerà a fare il Ministro dell'Interno non mancherà di tornare a Milano Marittima in costume. Ma non per questo, afferma Vittorio Feltri, sono tutte rose e fiori, anzi.

Anche secondo Rita Dalla Chiesa la giornalista ha decisamente esagerato nel trattare il leader della Lega Matteo Salvini.

Come questo: