Pubblicato: Ven, Settembre 13, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Sarri risponde a Tardelli: "Juve sempre superiore, mai pensato alla fortuna"

Sarri risponde a Tardelli:

E' sempre stata la squadra più forte, poi potevamo discutere su un episodio o meno, ma fa parte della normalità: a Napoli abbiamo perso campionati con 10 punti, poi in un campionato siamo stati in ballo fino al fondo e l'episodio può essere influente. "Ringrazio lo staff medico che mi ha coccolato per 20 giorni - prosegue il tecnico - Ho accettato consapevole che il mio staff stava andando avanti alla grande in campo e in panchina".

Il tecnico dei bianconeri sta migliorando dalla polmonite: già da giorni dirige gli allenamenti, ancora qualche dubbio ma potrebbe esserci a Firenze.

More news: Salvini attacca il Conte bis: "Abituatevi alle piazze, siete minoranza nel Paese"

Virgili ha anche rivelato che Sarri un giorno allenerà i viola: "Ha anche fatto una promessa per il futuro, a fine carriera viene ad allenare qui gratis".

Io in questo momento penso al campionato, da domani sera penseremo alla coppa e tutto il resto. "Farà il suo lavoro da avversario per 90' poi diventerà di nuovo tifoso della Fiorentina". In questa fase però ho privilegiato questo aspetto di dare un'identità e un assetto che non sarà quello definitivo, ma in questo momento ci dava qualcosa in più. Poi i dottori hanno deciso di tenermi lontani da allenamenti e partite per sicurezza, ma sono sempre stato coinvolto e le ho sentite come partite cui ho partecipato anche se dovevo delegare. "Tornare in panchina a Firenze, a 10-15 minuti da casa mia mi fa estremamente piacere".

Come questo: