Pubblicato: Mar, Settembre 10, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

UNDER 21: successo contro la Moldavia nel segno della Serie B

UNDER 21: successo contro la Moldavia nel segno della Serie B

Buona la prima per Nicolato. Gli azzurrini al Massimino di Catania si sono imposti per 4-0. Due mesi dopo la delusione per l'eliminazione nella fase a gironi dell'Europeo casalingo, l'Italia riparte dallo stadio 'Angelo Massimino' di Catania battendo 4-0 la Moldavia in un'amichevole che rappresenta la prova generale in vista del debutto nelle qualificazioni europee in programma martedì a Castel di Sangro con il Lussemburgo.

Ha avuto poco tempo Nicolato per preparare il gruppo, ma già si pone degli obiettivi a breve termine. "Merito a chi ha giocato dall'inizio". A disposizione: Plizzari, Del Favero, Tripaldelli, Locatelli, Bellanova. In panchina: Straistari, Ieseanu. Undici minuti più tardi, al 33′, l'Italia guadagna un calcio di punizione da ottima posizione.

Diverse le sorprese in casa azzurrina. Nella ripresa Nicolato mischia le carte e cambia cinque giocatori facendo entrare Maggiore, Tumminello, Sottil, Sala e Frattesi.

More news: Lagarde, rischi per Eurozona nel breve termine - Europa

Non deludono le "star" dell'Under 21, i vari Kean, Zaniolo e Pinamonti, mentre i ragazzi della Moldavia non sono riusciti quasi mai ad avvicinarsi dalle parti della porta azzurra difesa da Carnesecchi. La linea difensiva sarà completata da Bastoni e Ranieri. Serghei Cleșcenco dovrebbe scegliere un ordinato 4-3-3 che vedrà Nihaev in cabina di regia per dettare i ritmi al centrocampo e innescare il tridente avanzato che prevede Nicolaescu e Carastoian ai lati di Gulceac unico riferimento centrale.

L'incontro Italia-Moldavia sarà trasmesso sulle reti Rai.

Come questo: