Pubblicato: Gio, Settembre 05, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Mediaset, in assemblea su riassetto presente 62,5% del capitale

Mediaset, in assemblea su riassetto presente 62,5% del capitale

Se la matassa che riguarda la partecipazione di Vivendi in Tim, di cui detiene il 24%, potrebbe presto dipanarsi, secondo Les Echos, la guerra con la famiglia Berlusconi dopo il dietro front transalpino all'acquisizione di Mediaset Premium nel 2016 non accenna a placarsi.

(Teleborsa) - Vivendi avrebbe depositato un esposto in Consob contro Mediaset alla vigilia dell'assemblea che dovrà varare il super riassetto con la creazione della holding di diritto olandese MFE. Quest'ultima, nei disegni del gruppo di Cologno Monzese, dovrebbe costituire l'ossatura di un nuovo polo tv europeo, aperto all'ingresso di ulteriori gruppi industriali del settore che fossero interessati a farne parte. A favore si è espresso il 78% dei presenti, contrario il 21%. "L'assemblea straordinaria degli azionisti di Mediaset che si tiene oggi è illegale perché il suo consiglio di amministrazione ha impedito a Simon Fiduciaria di votare, basandosi su un'interpretazione della legge italiana sui media che è contraria ai trattati Ue", ha tuonato Vivendi. Ma si tratta secondo Mediaset di una vittoria di Pirro per Vivendi, che potrà sì votare per la prima volta ad un'assemblea di Mediaset, ma che di fatto non potrà influire sull'esito finale trovandosi in minoranza.

More news: Anziana donna uccisa da un gallo: beccata mentre stava raccogliendo le uova

In particolare, il Tribunale ha ordinato "a Mediaset spa e a chi sarà chiamato a presiedere all'assemblea degli azionisti convocata per il 4 settembre 2019 di ammettere le n. 113.533.301 azioni possedute direttamente da Vivendi S.A., pari al 9,61% del capitale sociale di Mediaset spa e al 9,99% dei diritti di voto, nonché di consentire a Vivendi S.A.in assemblea il diritto di voto e l'esercizio di ogni relativo diritto amministrativo inerente numero di azioni 9,61%". Nel mirino il comunicato stampa di sabato.

Come questo: