Pubblicato: Mer, Luglio 17, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Ramsey: "Sarò pronto, porto gol e assist"

Ramsey:

"Questa per me è una grande sfida, non vedo l'ora di iniziare". Hai contatti con la sua famiglia? "Sono pronto ad abbracciare quest'altra sfida". "E spero anche di seguire le orme Charles, un grande gallese nella storia del club bianconero". "Spero di poterlo emulare". "La decisione verrà presa nei prossimi giorni, ma sono fiducioso considerando il modo in cui mi sono ripreso ultimamente". Il gallese ha tanta voglia di tornare il prima possibile dall'infortunio e mettersi a disposizione del mister per vincere con i bianconeri.

La squadra e tutti i manager mi hanno riservato un bellissimo benvenuto.

L'affare si è chiuso intorno ai 75 milioni di euro, con al contempo anche un ingaggio molto sostanzioso. Al momento il desiderio è ritrovare la forma ottimale per dare il suo contributo alla squadra che ha obiettivi eccelsi da raggiungere. "Non vedo l'ora" ha proseguito il gallese.

Confermi che resterai a lavorare a Torino per l'infortunio e non andrai in tournèe?

More news: Tennis, Halep nuova regina di Wimbledon

"Sto facendo progressi, sto lavorando duramente per recuperare nel più breve tempo possibile". "Quando ho saputo che c'era l'interessamento della Juventus non ho avuto dubbi sul mio destino futuro, ho accettato perché qui il livello è molto più alto e, anche se sarà difficile, la mia intenzione è apprendere il più possibile." . Segnare o fare assist è uguale, l'importante è aiutare la squadra cercando di creare occasioni per far segnare e segnare. Gol o assist per lui pari (o quasi) sono: " Sono un giocatore a cui piace essere al centro del gioco. Queste sono le mie caratteristiche. "Non vedo l'ora di cominciare ad allenarmi e ad andare in campo".

Clicca sotto sull'argomento che ti interessa.

"Buongiorno, grazie a tutti di essere venuti qui oggi. So che qui potrà essere impegnativo, ma non vedo l'ora di cominciare". "Conosco le responsabilità, ma sono pronto". "Io voglio fare sempre un bel gioco, ma conta vincere. Sono sicuro che ci riuscirà". Se si riesce a farlo giocando anche un bel calcio, è ancora meglio e sarebbe una grande soddisfazione. Ramsey ha voluto citare il suo precedente possessore, Claudio Marchisio, "se riuscirò a fare come lui sarò orgoglioso". "La squadra mi ha accolto bene, ho già parlato un paio di volte con l'allenatore". Scelto anche il numero: " Ho preso il numero 8, ho visto che era disponibile e me lo sono preso.

Come questo: