Pubblicato: Mer, Luglio 17, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Influencer 17enne decapitata dal fidanzato La foto su Instagram

Influencer 17enne decapitata dal fidanzato La foto su Instagram

I due ragazzi secondo quanto scrivono i giornali statunitensi si sarebbero conosciuti proprio su Instagram intrecciando poi una relazione. Il giovane ha pubblicato le foto del corpo mutilato della ragazza su Instagram.

L'episodio choccante è avvenuto a Utica, nello stato di New York. Bianca stava diventando una influencer di successo con oltre 35.000 followers: il suo profilo è stato subito chiuso dalla famiglia.

More news: Juve, De Ligt è tuo. Le visite mediche a inizio settimana

Il post è stato immediatamente segnalato alle autorità, nel frattempo il ragazzo ha pubblicato una stories su Instagram dalla sua auto intitolata "Qui si arriva all'inferno" ed in cui diceva: "E' la redenzione, giusto?".

Brandon Clark, l'assassino, ha confessato il delitto mentre si accingeva a togliersi la vita. Seguendo il segnale dello smartphone gli agenti hanno rintracciato il 21enne in un bosco, con la gola tagliata, ma sono riusciti a fermare l'emorragia e lo hanno fatto trasportare d'urgenza in ospedale. In un post successivo la sorella ha salutato in questo modo Bianca: "Odio dover scrivere questo". Odio sapere che non tornerai mai più a casa. Eri la migliore sorella che chiunque avesse potuto desiderare. "Grazie per essere stata sempre con me". Dure critiche a Instagram per la mancanza di filtri nel caso di pubblicazioni di immagini di efferata violenza, che replica: "Ci scusiamo. Siamo impegnati a migliorare e ad evitare che fatti del genere si ripetano". "Stiamo lavorando a stretto contatto con le forze dell'ordine per fornire qualsiasi tipo di assistenza possibile". "Siamo grati per tutto l'amore e la simpatia che abbiamo ricevuto dai nostri amici, dalla famiglia, dagli amici di Bianca e dall'intera comunità".

Come questo: