Pubblicato: Dom, Luglio 14, 2019
Economia | Di Almiro De Bernardi

Fiat Chrysler scommette su 500 elettrica, investirà 700 mln euro

Fiat Chrysler scommette su 500 elettrica, investirà 700 mln euro

Il manager ha detto che Fca investirà i 700 milioni per costruire una nuova linea a Mirafiori per produrre 80.000 nuove 500 Bev (Battery Electric Vehicle), il primo veicolo elettrico a batteria che sbarcherà sul mercato europeo dopo una puntata negli Stati Uniti.

Eravamo già a conoscenza della volontà di Fiat di affiancare la produzione di auto elettriche a quella tradizionale, ma adesso si è trasformata in realtà. L'avvio produttivo avverrà nel secondo trimestre del 2020.

L'ecobonus introdotto dal governo sta già dando i suoi frutti infatti "stando ai dati semestrali sulle immatricolazioni di veicoli elettrici, - hanno fatto sapere - si registra un +120 per cento su base annua e nel solo mese di giugno le vendite sono aumentate del 220 per cento". Vanno in questa direzione i recenti accordi siglati con Enel X e Engie grazie ai quali FCA offrirà soluzioni per semplificare la vita a chi acquisterà e userà un'auto dei vari Brand del Gruppo.

Per l'Italia, l'Azienda sta prevedendo l'installazione di oltre 900 punti di ricarica presso i propri siti produttivi e nei parcheggi per i dipendenti, circa 1.200 presso i Leasys Mobility Store e oltre 1.100 presso i propri concessionari, per un investimento complessivo di circa 33 milioni di euro. FCA sta inoltre valutando progetti innovativi nell'ambito del cosiddetto "Vehicle-to-grid", un sistema per cui i veicoli elettrici comunicheranno con la rete per "restituire" energia elettrica in caso di necessità e per poi tornare a caricarsi quando la richiesta sarà minore.

More news: Ex Ilva, la procura di Taranto ordina lo spegnimento dell'Altoforno 2

"Nel decreto Sblocca Cantieri sono stati stanziati altri 30 milioni di euro per nuove installazioni e con il Decreto Crescita invece è stata introdotta la detrazione fiscale del 50 per cento delle spese sostenute per installare infrastrutture di ricarica elettriche a uso privato" hanno aggiunto.

È il capo delle attività del gruppo automobilistico in Europa, Pietro Gorlier, che ha confermato questo nuovo obiettivo.

Il debutto ufficiale della 500 elettrica dovrebbe avvenire in occasione della prossima edizione del Salone dell'auto di Ginevra che si terrà nel mese di marzo del 2020. "E diventerà, ancora una volta, una pietra miliare nella storia di FCA e dell'automobile".

Come questo: