Pubblicato: Sab, Luglio 13, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

De Ligt non parte per il ritiro dell'Ajax, Juve a un passo

De Ligt non parte per il ritiro dell'Ajax, Juve a un passo

Nei giorni scorsi si era parlato di un possibile inserimento nella trattativa per Matthijs De Ligt di Moise Kean.

L'offerta bianconera si aggira intorno ai 70 milioni di euro bonus compresi a fronte di una richiesta da parte dell'Ajax di circa 75.

Il mercato si è ufficialmente aperto nella giornata di ieri, la Juventus lo ha accolto con l'acquisto di Adrien Rabiot, giunto in bianconero a parametro zero dal Paris Saint-Germain.

More news: Salvini: "Mai in delegazione con Savoini", ma spunta una foto

FantaMaster è anche su Instagram! Nonostante il comportamento del baby fenomeno sia sempre stato professionale al 100%, ora anche lui preme per raggiungere Torino, città della sua prossima squadra: la Juventus.

La Juve vorrebbe evitare di inserire contropartite nella trattativa con l'Ajax: la società olandese è fortemente interessata al classe '00 Moise Kean. Dall'Olanda arrivano nuovi indizi sul futuro del difensore olandese. Il perché? La personalità di De Ligt, giudicata "presuntuosa" da parte dello spogliatoio blaugrana.

Infatti il difensore non ha nessuna intenzione di lasciare il club olandese passando dalla porta di servizio, anzi la sua speranza è tutta riposta nella promessa che i dirigenti dell'Ajax gli hanno fatto lo scorso anno. In questo caso, sarebbe il secondo calciatore più pagato della Juventus dopo Cristiano Ronaldo.

Come questo: