Pubblicato: Ven, Luglio 12, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Claudia Nainggolan: "Vivo un incubo, oggi inizio la chemioterapia"

Claudia Nainggolan:

Lo ha fatto con un lungo e toccante messaggio, in cui si mischiano la paura e la volontaà di non darsi per vinta. È da 1 mese che mi sveglio la mattina e realizzo di vivere dentro ad un incubo. La coppia si è sposata nel 2011 e da questa unione sono nate due figlie: Aysha nel 2012 e Mailey nel 2016. In tanti mettono sotto accusa anche l'Inter: "Quindi noi stiamo disperatamente cercando di cacciare in Cina (in maniera tra l'altro plateale manco fosse un serial killer) una persona che ha la moglie malata di Cancro". Claudia Lai sembrava una ragazza piena di vita, bella e soprattutto felice.

"Ogni giorno, da un mese a questa parte, mi sveglio la mattina sperando che sia solo un incubo, ma poi mi rendo conto che quest'incubo lo sto vivendo", ha scritto la Lai, annunciando per oggi l'inizio del primo ciclo di chemioterapia. Certo, nulla di paragonabile alla malattia che ha colpito la moglie - e anche alcuni colleghi illustri, tra i quali Vialli - ma escluso dal progetto di Antonio Conte è alla ricerca di una squadra.

More news: Bebè di 18 mesi muore in crociera

Se dal punto di vista calcistico il momento era già negativo per Radja Nainggolan, messo fuori rosa dall'Inter, a livello familiare la situazione si fa ben più delicata. "E chi lo avrebbe mai detto che Claudia per una volta nella vita avrebbe avuto paura di iniziare una nuova giornata. paura è dire poco. che dire, dopo secchiate di lacrime versate, è ora di andare a combattere questa brutta bestia".

Come questo: