Pubblicato: Mar, Giugno 25, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Boss della 'Ndrangheta Morabito evade in Uruguay


Rocco Morabito, boss della 'Ndrangheta calabrese e considerato "re" del narcotraffico, è evaso la notte scorsa dal carcere centrale di Montevideo, in Uruguay. Secondo il Ministero dell'Interno uruguaiano i detenuti sono fuggiti dalla terrazza del carcere situato nel pieno centro di Montevideo, e dopo aver fatto un buco, si sono introdotti in una casa vicina, derubando il proprietario per poi fuggire. In Italia il boss 51enne deve scontare una condanna a 30 anni di carcere per associazione mafiosa e traffico di droga, arrivata dopo che agenti sotto copertura lo avevano sorpreso a pagare 13 miliardi di lire per un carico di droga di quasi una tonnellata.

More news: Mattarella: il Csm volta pagina, sarà un percorso difficile

Morabito, durante il dibattimento in tribunale, aveva cercato in ogni modo di evitare l'estradizione, arrivando a insultare pesantemente il giudice per far sospendere il processo. Lo dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini, che annuncia: "mi prendo due impegni. Secondo: continuare a dare la caccia a Morabito, ovunque sia, per sbatterlo in galera come merita". Adesso le autorità uruguaiane hanno diramato un allarme nazionale, indicando un numero di telefono da contattare per fornire eventuali informazioni utili alla cattura degli evasi.

Come questo: