Pubblicato: Lun, Giugno 24, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Gennaro Lillio ammette: "Con Francesca nella Casa abbiamo fatto sesso 6 volte"

Gennaro Lillio ammette:

Francesca De Andrè, nel periodo in cui ha vissuto nella Casa, inutile negarlo, ha avuto atteggiamenti fuori dalle righe.

Tuttavia che quella non fosse la prima volta è una notizia che coglie molti di sorpresa. Non sono mancate ovviamente le critiche degli haters che il più delle volte scrivono a Gennaro di andare a lavorare dimenticando che Lillio non è stato senza far niente in tutti questi anni e soprattutto che è ancora oggi il volto di una pubblicità importantissima di un profumo di Dolce e Gabbana. Poi prosegue: "Era penso la settima".

Ma nelle parole che aggiunge il bel modello un vero e proprio colpo di scena.

Francesca e Gennaro hanno sponsorizzato un prodotto per la casa, "Casa Mia", ripercorrendo il noto leitmotiv della De Andrè quando ha scoperto il tradimento dell'ex fidanzato Giorgio.

More news: Buffon vola... ma in auto! Senza cintura ad oltre 150km/h

"Con Francesca non ho mai guardato il suo cognome - ha affermato Gennaro, in riferimento alla fidanzata - anche perché non ha una situazione familiare bellissima, non ha un'armonia familiare che mi porta a dire di voler sfruttare la sua situazione". "Appena usciti dalla Casa, subito". Naturalmente le scene più audaci sarebbero state tagliate nel montaggio.

A quanto pare le telecamere non bastano a frenare gli istinti carnali all'interno della casa del Grande Fratello. Gennaro ha confessato che nella casa del GF hanno consumato almeno 6 volte e le immagini non sono state mandate in onda.

Più che l'occhio del Grande Fratello che incombe sui partecipanti del reality era la presenza degli altri inquilini nella stanza che rischiava di inibire la prestazione dei due ragazzi. L'ansia mia non era tanto delle telecamere perché tu lì dentro le telecamere te le dimentichi, erano i ragazzi che dormivano nella stessa camera. Anche lei si faceva dei problemi, tra i due quello più disinvolto ero io.

Come questo: