Pubblicato: Lun, Giugno 24, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Europei Under-21, tris Italia al Belgio ma secondo posto! Quasi finita

Europei Under-21, tris Italia al Belgio ma secondo posto! Quasi finita

Il 5-0 della Spagna contro la Polonia, infatti, garantisce il primo posto agli spagnoli nel raggruppamento A, lasciando in mano alle squadre degli altri gironi il destino degli azzurri. L'Italia è seconda in classifica, ma il passaggio in semifinale passa attraverso i risultati delle altre squadre nei gironi: in caso di vittoria della Danimarca sulla Serbia con 3 gol di scarto o di pareggio tra Francia e Romania l'Italia uscirebbe dall'Europeo. Out Kean per motivi disciplinari (è arrivato in ritardo alla riunione tecnica di oggi), così come Zaniolo che era comunque squalificato. "Conosco queste situazioni e ci metto poco a ricaricarmi". A Udine, invece, Austria e Germania non si fanno male: l'1-1 della 'Dacia Arena' elimina gli austriaci e qualifica i tedeschi. Contro un avversario a zero punti e già eliminato, l'Italia ci ha messo 44' per ritrovarsi a sbloccarla, a dimostrazione della tensione in cui era impregnata.

L'Italia Under 21 è molto vicina all'eliminazione da un Europeo che in teoria avrebbe dovuto vincere, o quantomeno nel quale sarebbe dovuta arrivare almeno in semifinale.

More news: Autostrade, rivoluzione pedaggi al via: che cosa cambia con il nuovo sistema

Il Belgio è ancora a quota zero e già eliminato, ma di Biagio non si fida. Cutrone ha firmato di testa il raddoppio, prima del gran gol di Verschaeren al 79′. QUI FRANCIA- Il c.t Ripoli si affiderà al 4-2-3-1 con Bernardoni tra i pali; linea difensiva composta da Amian Adou, Upamecano, Konate e Ballo Toure; in mediana spazio a Tousart e Aouar; alle spalle dell'unica punta Dembele agiranno Reine-Adelaide e Ikone. Ma ormai il pensiero di tutti, inevitabilmente, è a quello che succederà lontano da Reggio, nei prossimi due giorni.

Come questo: