Pubblicato: Sab, Giugno 22, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Matteo Salvini è stato candidato al Nobel per la Pace

Matteo Salvini è stato candidato al Nobel per la Pace

Beatrix von Storch, deputata tedesca e vicecapogruppo di Alternative für Deutschland (AfD) al Bundestag, ha registrato una intervista su Rai 2, che andrà in onda il 22 giugno, in cui propone la candidatura del vicepremier Matteo Salvini al premio Nobel per la pace.

"Salvini ha fermato con successo l'immigrazione clandestina verso l'Europa e l'industria del traffico di migranti, mostrando quali politiche oneste e decisive si possono fare".

Il comunicato continua con queste parole: "Nessuno annegherà nel Mediterraneo se l'industria dei profughi e le sue navi non avranno più possibilità di continuare i loro sporchi affari". La proposta arriva dalla Germania, più precisamente da una politica di Afd, che suggerisce il nome di Matteo Salvini.

More news: MotoGP: Lorenzo fa strike e Marquez trionfa

"Addirittura candidato al Nobel per la Pace???". Secondo Beatrix von Stroch, Salvini avrebbe infatti contribuito alla sicurezza e alla stabilità dell'Europa: "Lo propongo per il premio Nobel per aver costruito una politica di successo per la stabilità dell'Europa e per aver salvato migliaia di vite, un esempio che altri dovrebbero seguire" ha spiegato la deputata in una nota.

Il leader leghista sulla sua pagina Facebook ha pubblicato un link che rimandava alla notizia, aggiungendo il breve commento.

La proposta dell'Afd non è comunque realizzabile, perché le segnalazioni dei papabili per il premio devono pervenire entro il primo febbraio al Comitato per il Nobel norvegese, composto da cinque persone scelte dal Parlamento di Oslo. Solo dopo un'accurata selezione si passa al voto finale e all'assegnazione, che avviene solitamente a ottobre.

Come questo: