Pubblicato: Gio, Giugno 13, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Tas: casi Milan e ManCity, nessuna udienza fino al 14 agosto

Tas: casi Milan e ManCity, nessuna udienza fino al 14 agosto

Il Tribunale Arbitrale dello Sport ha infatti reso noto oggi il nuovo calendario delle udienze per le prossime settimane, in cui non compare il club rossonero.

Sul sito ufficiale del TAS/CAS sono state appena pubblicate tutte le udienze previste fino al prossimo 14 agosto.

More news: Calciomercato Empoli, il pres. Corsi: "Traoré alla Juventus"

Ciò significa che, a meno che non vengano inseriti successivamente dei provvedimenti d'urgenza, entrambe le posizioni delle squadre nelle prossime coppe europee (rispettivamente in Europa League i rossoneri e in Champions League gli inglesi) non sarebbero a rischio. Inoltre, il club rossonero si era visto trattenere una cifra pari a 12 milioni dai premi relativi all'Europa League 2018/2019, con l'obbligo di non registrare più di 21 giocatori in rosa per le competizioni Uefa delle stagioni 2019/20 e 2020/21. Il City ha presentato ricorso, e teoricamente la camera giudicante dell'UEFA può ancora emettere la sanzione, ma l'assenza dalla lista delle udienze del TAS è un duro colpo per la Juve e i suoi tifosi.

Come questo: