Pubblicato: Gio, Giugno 13, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

La Roma rinuncia all’International Champions Cup: il comunicato

La Roma rinuncia all’International Champions Cup: il comunicato

L'AS Roma comunica con rammarico l'impossibilità di prendere parte alla prossima International Champions Cup, a causa dell'imprevisto coinvolgimento della squadra nei turni preliminari della UEFA Europa League. La sfida contro i londinesi si terrà il 20 Luglio al Bank of America Stadium di Charlotte, New York.

I giallorossi rientreranno a Trigoria per cominciare il ritiro con il nuovo allenatore Paulo Fonseca a fine giugno. E, cioè, da quando la Roma ha chiuso al sesto posto, costretta così a dover partire dai preliminari di Europa League, con il via ufficiale in programma il 25 luglio prossimo.

"Siamo stati felici di ricevere ancora una volta l'invito della ICC a partecipare al torneo e non vedevamo l'ora di prenderne parte", ha dichiarato Guido Fienga, CEO del Club. Mi scuso con tutti i fan che speravano di venire a vederci quest'estate.

More news: Italia, Mancini: "Siamo migliorati, ma ci è mancato il quarto gol"

La Roma naturalmente sarà una delle teste di serie dei preliminari. Condividiamo la vostra delusione, ma voglio assicurarvi che torneremo presto.

La Fiorentina affronterà, negli Stati Uniti, avversari di grande spessore e sarà l'occasione per dare lustro e portare i colori viola a calcare palcoscenici importanti.

Maggiori informazioni sul processo di rimborso saranno comunicate a breve. Il comunicato della Fiorentina nel tardo pomeriggio di oggi (LEGGI QUI) ha fugato ogni dubbio sulla presenza dei viola per l'ottavo anno consecutivo nella Fata delle Dolomiti visto che nei giorni scorsi era scattato un campanello d'allarme tra i tifosi dopo le parole di Rocco Commisso sulla sorpresa che aveva in canna il neo proprietario viola.

Come questo: