Pubblicato: Mar, Giugno 11, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Elicottero si schianta su un grattacielo di New York

Elicottero si schianta su un grattacielo di New York

Un elicottero si è schiantato contro un grattacielo nei pressi di Manhattan: il pilota ha perso la vita. Sono in corso gli accertamenti sulle possibili cause che potrebbero aver provocato lo schianto. La vittima, precisano i vigili del fuoco, sarebbe quindi proprio il pilota. A bordo - secondo quanto riferiscono i media - non c'erano altri passeggeri.

Secondo le prime informazioni, l'elicottero si sarebbe schiantato sul tetto dell'edificio e dall'incidente si sarebbe scatenato un incendio.

More news: Meteo, ondata di caldo: il Ministero lancia il piano allerta

Un elicottero si è schiantato su un grattacielo di Midtown a Manhattan. Il palazzo, alto 230 metri, è stato evacuato. Il tycoon ha poi twittato: "Lavoro fenomenale dai nostri soccorritori che sono attualmente sulla scena". Donald Trump è stato informato dell'incidente dell'elicottero a New York e monitora gli sviluppi. Subito dopo lo schianto del velivolo sulla torre di 54 piani situata sulla 7th Avenue, tra la 51 e la 52 strada, che ospita la sede statunitense della banca BNP Paribas, il ricordo è andato a molti anni prima, all'attentato alle Torri gemelle del 2001, ma il governatore di New York Andrew Cuomo questa volta ha escluso ipotesi di terrorismo nelle sue prime dichiarazioni.

Come questo: