Pubblicato: Lun, Giugno 10, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Italia, Mancini: "Siamo migliorati, ma ci è mancato il quarto gol"

Italia, Mancini:

"La gara l'abbiamo voluta giocare così, siamo stati bravi fin dal primo minuto".

Questa sera alle ore 20.45 allo stadio Olimpico Spyros Louis di Atene si giocherà Grecia-Italia match valido per la terza giornata del girone J delle qualificazioni ad Euro 2020. "Non era facile scegliere per noi".

Se è la Nazionale in cui mi trovo meglio?

Tempo di bilanci, a un anno dall'inizio del suo mandato Mancini ha parlato dell'esperienza sulla panchina azzurra: "Siamo un po' avanti, anche se c'è da lavorare ancora molto posso dire che l'atteggiamento è giustissimo". Infine sull'Italia ai Mondiali di calcio femminile.

Infine, il c.t. coglie l'occasione per indirizzare un messaggio all'Under-20: "Le rivolgo i miei complimenti per quello che sta facendo, ormai speriamo di arrivare in finale. Poi è lui stesso a sbagliare il quarto gol". Cosi', ai microfoni di RaiSport, Leonardo Bonucci, difensore-goleador in azzurro con ben 7 centri.

More news: Miguel Angel Lopez schiaffeggia un tifoso: "mi dispiace, ma devono rispettarci"

Tre gol, tre punti, tre vittorie. Poi, quando la Grecia si mette a cinque dietro, fa bene nell'uno contro uno.

L'Italia raddoppia poco dopo, precisamente al 30', con Insigne che firma un gol meraviglioso alla sua maniera, ovvero il destro a giro sul secondo palo alla "Del Piero", non lasciando scampo all'estremo difensore ellenico. La verità è che l'Italia, oggi, si comporta da Italia.

I centrocampisti nostrani, agevolati anche dalla quasi totale disorganizzazione della Grecia, hanno dominato in lungo e in largo e il differenziale realizzativo avrebbe potuto essere ancor più importante, se in alcune circostanze ci fosse stato un pizzico di cattiveria in più negli ultimi venti metri.

GRECIA (3-5-2): Barkas; Siovas, Manolas, Sokratis; Samaris (dal 32′ st Bakasetas), Zeca, Kourbelis (dal 1′ st Siopis), Fortounis, Stafylidis; Kolovos (dal 1′ st Mavrias), Masouras.

Come questo: