Pubblicato: Lun, Giugno 03, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Ballando con le Stelle: ecco chi sono i vincitori del programma

Ballando con le Stelle: ecco chi sono i vincitori del programma

Si tratta sicuramente di una sorpresa, poiché nessuno avrebbe scommesso un euro sulla coppia formata da Lasse Matberg e Sara Di Vaira a "Ballando con le stelle".

Non solo, ma anche Stefano Oradei ha 'assolto' l'ex calciatore, parlando di problemi pregressi con la sua compagna: "Lui non c'entra, io e Veera abbiamo attraversato un periodo difficile, la colpa è stata mia, ho avuto poca fiducia in lei". Un vero trionfo per il programma di ballo di Rai1, che si è spostato dal sabato (il suo giorno abituale) e ha sfidato di nuovo Paolo Bonolis con Darwin di Donatello.

Ettore, che spesso è lontano da casa per impegni di lavoro, ha detto di essere molto legato alle sue bambine e di cercare di passare più tempo possibile con loro.

Lasse Matberg è nato in Norvegia l'11 Luglio del 1986.

More news: Under 20, sarà Italia-Polonia

Recordi di ascolti per la finale di 'Ballando con le stelle'.

Nunzia De Girolamo, dopo avere "urlato" ai quattro venti le sue battaglie politiche, è stata interrotta da Selvaggia Lucarelli che le ha fatto notare che in quel contesto, e dopo le sollecitazioni di Fabio Canino, quelle cose non c'entravano nulla.

La finale di Ballando con le stelle 2019, edizione numero 14, andrà in onda eccezionalmente questa sera, venerdì 31 maggio, a partire dalle ore 20.35, in quanto domani sera, alla stessa ora su Rai 1, è in programma la finale di Champions League Tottenham - Liverpool che si giocherà nello stadio Wanda Metropolitano di Madrid (Spagna). Benissimo Propaganda Live su La7 a 967 mila telespettatori e il 5.4% di share.

About Andrea Filocomo Calabrese, 24 anni, laureato in Comunicazione & DAMS all'Università della Calabria, attualmente studia Editoria a Milano, dove vive. "Non è stato affatto facile vedere quello che avevi costruito con tanto amore andare in frantumi". Scrive da sempre e spera di poterlo fare per tutta la vita, perché è ciò per cui vive.

Come questo: