Pubblicato: Dom, Giugno 02, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Morte José Antonio Reyes, le immagini dal luogo dell'incidente

Morte José Antonio Reyes, le immagini dal luogo dell'incidente

Reyes è stato il più giovane calciatore a fare il suo debutto con il Siviglia a 16 anni. Poi si è trasferito al Real Madrid, dove ha vinto una Liga. A completare il suo palmares sono una Coppa di lega portoghese con il Benfica (2008/2009), una Supercoppa europea con l'Atletico Madrid e il titolo di campione d'Europa Under 19 con la Spagna. Nella carriera del giocatore tante le maglie gloriose vestite come quella del Siviglia, Arsenal, Real Madrid, Atletico Madrid, Benfica ed Espanyol. "Non potremmo dare una notizia peggiore". Nella sua carriera ha totalizzato 93 gol con le squadre di club. Ad annunciarlo su Twitter il Siviglia, club della sua città natale e nel quale è cresciuto e ha esordito nel calcio professionistico.

Nell'incidente ha perso la vita anche un cugino di Reyes, Jonathan Reyes, mentre un altro cugino, Juan Manuel Calderón, è stato ricoverato in gravi condizioni. "Preghiamo tutti insieme per la sua anima". "Fratello riposa in pace". "Ora sulla fascia sinistra lassù ci sarete tu e Antonio".

More news: Milan, Gazidis shock: "Rischiavamo la retrocessione, punto su Maldini"

Sui social è arrivato anche il cordoglio di Monchi: "Notizie impossibili da credere, impossibili da digerire, è dura mio Dio".

Come questo: