Pubblicato: Dom, Giugno 02, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Meteo, nel weekend forti temporali e freddo anomalo in Calabria e Sicilia

Meteo, nel weekend forti temporali e freddo anomalo in Calabria e Sicilia

Ecco le previsioni del sito specializzato Umbria Meteo per i prossimi giorni: "Sull'Umbria il 30 maggio molte e residue piogge al mattino, specie lungo l'Appennino, poi nuvolosità in progressivo calo con precipitazioni sempre più occasionali e circoscritte alla dorsale appenninica, da metà pomeriggio rasserenamenti in avanzamento da nord ovest, in serata e durante le ore notturne successive rasserenamenti in estensione a tutta la regione". L'Italia sarà divisa in due a livello meteorologico, a causa del rinforzo dell'alta pressione nel Centro e nel settentrione e di una blanda circolazione di bassa pressione nel meridione alimentata da correnti più fresche che stazionerà tra basso Adriatico e Ionio e sarà responsabile di diffusa instabilità pomeridiana. Le temperature subiranno un ulteriore lieve aumento al Centronord, con clima tipicamente estivo: punte di 28/30 gradi al Nordovest, localmente anche superiori. "Al Nord il tempo sarà in prevalenza soleggiato con al più qualche annuvolamento sulla fascia prealpina dove non si escludono isolati e brevi fenomeni pomeridiano sui settori centro-orientali". Al Sud si rimarrà in media o leggermente al di sotto (LE PREVISIONI METEO).

More news: Milan, Gazidis shock: "Rischiavamo la retrocessione, punto su Maldini"

L'alta pressione atlantica abbraccia il Nord, la Sardegna e le regioni centro-settentrionali tirreniche favorendo bel tempo prevalente, con soltanto qualche annuvolamento diurno in prossimità dei rilievi ma generalmente senza il rischio di fenomeni. Cielo limpido anche a Milano, dove invece le temperature raggiungeranno una massima di 28. Temperature in rialzo, massime tra 23 e 27 gradi. Discorso diverso per il centro-sud, a causa della presenza di un vortice ciclonico di origine balcanica: nel corso del pomeriggio non sono da escludere dei rovesci sulle aree montuose appenniniche centro-meridionali, in particolare su basso Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria e Basilicata. A Roma e dintorni il bel tempo è ormai solo un lontano ricordo. Cielo sereno, con qualche nube, a Palermo, dove si registra una massima di 21 gradi.

Come questo: