Pubblicato: Mer, Mag 29, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Copagri: Europee, buon lavoro ai nuovi eletti ai quali assicuriamo pieno sostegno

Copagri: Europee, buon lavoro ai nuovi eletti ai quali assicuriamo pieno sostegno

"Pur sentendoci maggiormente rassicurati dalla nuova composizione del Parlamento Europeo, senz'altro più bilanciata di quella passata e con un maggior numero di parlamentari e partiti "non ostili" al nostro mondo, quando non direttamente provenienti dal suo interno", - si legge nella nota dell'associazione - siamo però consapevoli di essere ancora minoranza.

Come hanno reagito gli elettori a questa inedita campagna elettorale?

Ecco perchè il secondo posto di Annalisa Tardino garantisce all'esponente licatese della Lega un posto a Strasburgo, anche perchè il primo nella lista è il leader del partito Matteo Salvini che probabilmente rinuncerà al seggio. L'affluenza ha avuto un'impennata in Polonia (quasi il 20% in più), anche se si è fermata sotto la media (43%). "Si mantiene quindi alta l'incertezza politica, in un contesto economico che rimane fragile".

More news: Elezioni Europee 2019: ecco tutti i programmi presentati dai principali partiti italiani!

"Nel congratularci con tutti i nuovi eletti usciti dalle urne delle elezioni europee, ai quali auguriamo buon lavoro e cui assicuriamo il nostro pieno sostegno, ribadiamo con convinzione l'importanza di contrastare con ogni mezzo il taglio dei fondi comunitari destinati all'agricoltura, ricordando che alla prossima legislatura spetterà il delicato e complesso compito di portare avanti il negoziato che porterà alla definizione e presumibilmente all'approvazione della riforma della PAC".

Un giudizio sul risultato elettorale del 26 maggio 2019.

Come questo: