Pubblicato: Lun, Mag 27, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Ex viola, Emiliano Moretti annuncia il ritiro: "Domenica sarà l’ultima da calciatore"

Ex viola, Emiliano Moretti annuncia il ritiro:

Sono contento e felice perché chiudo una parentesi importante della mia vita. "Ringrazio il Presidente e il Mister per aver provato a convincermi di restare".

Come reso noto dal calciatore stesso, quella contro la Lazio per Emiliano Moretti sarà l'ultima partita della sua carriera. Quindi Torino-Lazio, match della 38esima giornata di Serie A, sarà la sua ultima in carriera. Il difensore nato a Roma, classe 1981, ha dato l'annuncio in una conferenza stampa col presidente Urbano Cairo e Walter Mazzarri e affermando, non senza commozione, che questo " è il momento giusto".

More news: Ferrari, Lauda resterà sempre nei nostri cuori

In chiusura hanno voluto salutare Moretti anche alcuni compagni di squadra, tutti presenti al gran completo in conferenza. Devo dire tanti grazie. Ha quello che serve per far crescere il Torino, me lo terrò vicino, lo coinvolgerò, ha la testa sulle spalle. Il difensore: "Ringrazio tutti per essere qui oggi". Futuro? Con il Presidente si è parlato di rimanere in società. Penso che un calciatore, anche se ha avuto una carriera più o meno importante, non diventa bravo automaticamente anche in altri ruoli. Quest'anno invece il sogno europeo è sfumato all'ultimo, ma dopo una grandissima stagione da parte della truppa di Mazzarri. Per me imparare è un piacere. "Sei sempre stato uno stimolo per tutti noi, grazie Emiliano". "Con l'umiltà che lo contraddistingue sono sicuro che potrà diventare un dirigente di alto livello". Spero che lui rimanga comunque in Società per darci una mano. Una magra consolazione utile però a ricordare l'ottimo score mantenuto dai granata quest'anno: quindici vittorie, quindici pareggi e soltanto sette sconfitte.

Come questo: