Pubblicato: Dom, Mag 26, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Giro d'Italia 2019: tappa 24 maggio in streaming e diretta tv

Giro d'Italia 2019: tappa 24 maggio in streaming e diretta tv

"Zakarin doma Ceresole Reale/Lago Serrù, precedendo di 35" Nieve e di 1'20" Landa: quarto Carapaz, che chiude a 1'38" (aveva attaccato nel finale con Majka) precedendo Mollema (1'45") e Majka (2'07"). Gioia incontenibile per il sudamericano che si è preso anche la leadership della classifica generale.

L'affare di giornata l'ha però fatto Mikel Landa. Roglic si è affidato ad Hamilton, Nibali ha fatto leva sul lavoro dei formidabili gregari arrivati dal sud, Pozzovivo e Caruso, che lo hanno portato portato su a buon ritmo. Il siciliano al termine della tappa si dice 'stufo' del comportamento dello sloveno. L'Oscar della sfortuna va a Miguel Angel Lopez, che ha forato nel momento-chiave dell'ultima ascesa, cercando di recuperare con tutte le proprie forze. Crolla, invece, Simon Yates (17° a 5′). In maglia rosa continua comunque a esserci un altro sloveno, Jan Polanc. "Il primo italiano in è Vincenzo Nibali, quinto e staccato di 4'09" dal leader. In vista del GPM Brambilla piazza l'ennesima sparata che gli consente di transitare per primo e diventare la nuova maglia azzurra, scucita al compagno di squadra Ciccone. Sapevo che non avrei mai avuto possibilità di restare coi primi, ma sono contento di avere difeso il primato. Un obiettivo non semplice da raggiungere visto che Jan Polanc non ha nessuna intenzione di mollare: "Sapevo di non riuscire a tenere la ruota dei migliori ma sono contento di essere ancora in Rosa".

More news: Grande Fratello, Francesca si confessa durante la notte: 'Avevo una perizia psichiatrica'

Vittoria trentina al 102° Giro d'Italia.

Domani è in programma la 14ª tappa, la Saint Vincent-Courmayeur di 131.0 km sulle montagne della Val d'Aosta.

Come questo: