Pubblicato: Gio, Mag 23, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Roglic conquista la cronometro Riccione San Marino del Giro d'Italia, quarto Nibali

Roglic conquista la cronometro Riccione San Marino del Giro d'Italia, quarto Nibali

Valerio Conti ha conservato la maglia rosa, che ha indossato il 16 maggio scorso a San Giovanni Rotondo (Foggia), dopo la 6/a frazione. "Lo sloveno del team Jumbo-Visma si impone con il tempo di 51'52" precedendo il belga Victor Campenaerts (Lotto Soudal) di 11", l'olandese Bauke Mollema (Trek-Segafredo) di 1' e l'italiano Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) di 1'05". Domani il Giro d'Italia si fermerà per la prima giornata di riposo: riprenderà martedì con la decima tappa da Ravenna a Modena.

More news: Conte non tradirà l'Inter, niente da fare per la Juventus

Intervistato dalla Rai, Vincenzo Nibali ha sottolineato: "E' stata una buona prova con la pioggia". Quando ho visto Lopez davanti ho capito che stavo andando bene. Oggi era molto difficile, aver guadagnato su Yates è stato molto buono, Roglic è uno specialista e ci sta. Nessun Gran premio della montagna, 221 km percorsi di slancio, gli scalatori hanno preso la rincorsa in vista delle salite. che la faranno da padrone già dalla Cuneo-Pinerolo di giovedì, in omaggio all'impresa del "Campionissimo" e a quel 10 giugno del 1949, data scolpita per l'eternità nel cuore degli sportivi. "Ora entriamo nel vero Giro d'Italia con le salite giuste".

Come questo: