Pubblicato: Gio, Mag 23, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Elezioni europee 2019: per cosa e come si vota, attenzione alla preferenza

Elezioni europee 2019: per cosa e come si vota, attenzione alla preferenza

"Il Navigatore elettorale Europee 2019 è una applicazione online e gratuita che fornisce indicazioni in vista delle elezioni politiche, basata sulle preferenze espresse da ciascun utente", spiegano i ricercatori ed "è lo strumento che offre la mappatura più completa dei temi della campagna elettorale (30 statements) e dei partiti in competizione (14 liste analizzate)". Ma una rinfrescata non guasta mai: ecco la guida completa per le elezioni europee 2019, in programma domenica 26 maggio. I deputati resteranno in carica cinque anni e saranno votati da tutti i cittadini che hanno compiuto 18 anni e in possesso del diritto di voto. Sono 73 i seggi assegnati all'Italia a cui se ne aggiungeranno altri tre quando il Regno Unito usicrà dall'Unione Europea.

More news: Erik, giovane italiano trovato morto in un cassonetto a Londra: è giallo

Circoscrizione centrale, che elegge 15 parlamentari, ed è rappresentata da Toscana, Umbria, Marche e Lazio. Sono presenti i simboli dei 15 partiti che comprendono Lega, Casapound, Movimento 5 Stelle, Partito Pirata, Partito Animalista, Partito Comunista, Fratelli d'Italia, Popolari per l'Italia, Forza Nuova, Popolo della Famiglia, la Sinistra, Forza Italia, Europa Verde, +Europa e Partito Democratico. Si possono allo stesso tempo esprimere anche da uno a tre voti di preferenza, per i candidati che appartengono alla lista scelta.

Come questo: