Pubblicato: Gio, Mag 23, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Alesi: "Con Lauda mi sono divertito"

Alesi:

All'età di 70 anni Niki Lauda, leggenda della F1, è venuto a mancare in una clinica privata della Svizzera. Inoltre, ha sempre fatto parte del mondo che tanto ha amato, svolgendo ruoli importanti a livello dirigenziale, come con la Jaguar, e dal 2012 aveva la carica di presidente non esecutivo della Mercedes AMG F1, che sta dominando in questo momento nella massima categoria dell'automobilismo. Uomo di grande meticolosità, gli addetti ai lavori erano saliti chiamarlo "computer" per la sua rara ed unica capacità di scovare l'imperfezione della vettura anche quando questa si insidiava nelle giunture più nascoste.

L'INCIDENTE: L'1 agosto 1976, al secondo giro del Grand Premio di Nurburgring, in Germania, dopo aver urtato un dosso all'uscita della "Bergwerk", la sua Rossa fu centrata in pieno dalla Surtees di Brett Lunger che sopraggiungeva.

Passato alla Brabham nel 1978 si ritirò temporaneamente dopo 2 stagioni per poi ritornare in pista nell'82 al volante della McLaren con cui conquistò il suo terzo titolo iridato nell'84, prima del ritiro definitivo dalle gare nel 1985.

Tra i primi a rendere onore al campione il pilota Jenson Button.

More news: Muore a 15 anni Maicol Lentini, giovane promessa dell'Inter

È stato considerato tra i migliori piloti di sempre, nel corso della sua carriera ha disputato 171 Gran Premi vincendone 25, segnando 24 pole position e altrettanti giri veloci. Così arriva l'abbandono degli studi universitari e la rottura con i genitori.

NIki Lauda su Ferrari nel 1977.

"Niki, sei semplicemente insostituibile, non ce ne sarà mai un altro come te". Che lo portò a vincere il Mondiale su McLaren Porsche nel 1984. "#CiaoNiki", ha commentato su Twitter. Cosa pensai quando Lauda tornò in pista dopo 42 giorni? Se sono diventato pilota di Formula 1 è anche grazie a lui. E, in effetti, in amore il campione è stato davvero fortunato, con una moglie che fu vicina nel periodo più brutto della sua vita, e un'altra che gli ha regalato una nuova vita donandogli un rene e che gli è stata accanto fino alla fine. Hunt è morto il 15 giugno del 1993.

Come questo: