Pubblicato: Ven, Mag 10, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Salone del Libro, Comune e Regione con una sola voce: "Altaforte fuori"

Salone del Libro, Comune e Regione con una sola voce:

Al padiglione 3, stand 4, sarà possibile consultare le sei collane delle edizioni, con oltre 35 titoli: dall'antropologia alle tradizioni popolari, dalla semiotica all'etnomusicologia fino alla nuova nata Piccirè, dedicata ai bambini. La magistratura, che è il soggetto terzo che dovrà valutare, ci dirà se è effettivamente apologia di fascismo. Se qualcuno sperava che questi stessero al loro posto a fare semplicemente i poveri standisti è un illuso che non ha capito la loro solita strategia.

Tra poche ore, salvo intervento della Magistratura, come sembra richiesto dal Sindaco di Torino e dal Presidente del Piemonte, ci sara', nell'ambito dell'apertura del Salone del Libro, anche lo stand con il libro-intervista al Ministro dell'Interno e Segretario della Lega Matteo Salvini, scritto da Chiara Giannini e pubblicato dalla casa editrice Altaforte.

Purtroppo in Italia si legge poco e soprattutto si legge sempre meno dopo aver concluso il percorso scolastico, quando cioè leggere diventa una scelta e non più un obbligo.

Oggi a Torino comincia il Salone del Libro, una manifestazione di spicco per molti addetti ai lavori, ma anche per tutti gli appassionati della carta stampata e non solo. È una vittoria di tutti coloro che si riconoscono nei valori della libertà nella sua declinazione storica e civile italiana.

More news: Pd, Zingaretti: "Di Maio spara bugie e inventa notizie"

Il nuovo libro nel mese di maggio sarà presentato il 18 ad Acqui Terme (AL) nell'ambito di Flowers & Food, il 18 a Busseto (Parma) nell'ambito di Ortocolto, il 25 ad Alassio (SV) alla Fattoria dei Colori ed sabato 1 giugno alla Fiera del Libro di Imperia.

Le reazioni succedutesi ma anche le risposte dei dirigenti della casa editrice Altoforte - che, probabilmente, ringraziano per l'apporto di pubblicità dato loro - hanno evidenziato come l'allestimento del Salone sia costruito secondo un criterio "policamente corretto". "Se persone o case editrici presenti al Salone del Libro hanno commesso questo reato noi chiederemo di accertarlo", si conclude la note. In mattinata, comunque, la sindaca Appendino e il presidente della Regione Piemonte Chiamparino avevano denunciato AltaForte per apologia del fascismo, proprio a partire dalle esternazioni verbali rilasciate a mezzo stampa dallo stesso Polacchi, che ha definito l'antifascismo il male del nostro paese.

"Riteniamo importante la partecipazione all'edizione di quest'anno del Salone Internazionale del libro - il più importante evento letterario sul panorama internazionale - il cui tema "Il gioco del mondo", l'abbattimento dei confini e la condivisione delle culture offre la possibilità di mettere in relazione la Sardegna e le sue storie con il mondo".

Come questo: