Pubblicato: Lun, Aprile 22, 2019
Tecnologia | Di Ricario Cosma

Google liberalizza su Android la scelta di browser e motore di ricerca

Google liberalizza su Android la scelta di browser e motore di ricerca

Quello della gestione delle spese su smartphone è un tema che in questi anni si è rivelato spinoso sia per Google che per Apple: entrambe le aziende sono state accusate di aver messo in piedi piattaforme sulle quali è fin troppo facile spendere cifre anche considerevoli senza rendersene conto, soprattutto da parte dei più giovani; alle critiche i gruppi hanno poi risposto implementando meccanismi di sicurezza atti a prevenire acquisti completamente privi di controllo.

Gli utenti Android in Europa che apriranno Play Store, visualizzeranno due nuove schermate contenenti varie opzioni per scaricare diverse applicazioni per la ricerca e browser. Ognuna delle due finestra proporrà cinque soluzioni, mostrate in base alla popolarità su Google Play e in un'ordine assolutamente casuale.

Google mostrerà una scelta di browser e motori di ricerca ai suoi utenti nei Paesi membri dell'Unione europea: su telefoni e tablet Android si vedranno, pertanto, le alternative a Chrome e Google Search.

More news: L'annuncio di Conte: "A giugno torno ad allenare"

A luglio dello scorso anno la commissione Antitrust dell'Unione Europea stabilì una multa di ben 5 miliardi di dollari americani a Google, colpevole di non aver rispettato le regole derivanti dalla sua posizione dominante sul mercato dei dispositivi mobili basati su Android. Inoltre ad alcuni grandi produttori e operatori veniva imposto l'uso esclusivo di Google Search. L'utente potrà dunque scegliere la app che reputa migliore e procedere con l'installazione.

"Gli utenti possono toccare per installare tutte le app che vogliono". "Quando un utente scarica un'app di ricerca dallo schermo, gli chiediamo se vuole cambiare il motore di ricerca predefinito di Chrome".

Al momento non sappiamo quale sarà il criterio che Google utilizzerà per visualizzare la lista di queste applicazioni: potrebbero essere visualizzate in maniera randomica o basandosi sulla popolarità di quest'ultime sul Play Store.

Come questo: