Pubblicato: Dom, Aprile 21, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Roma, la mossa di Totti: telefonata a Conte

Roma, la mossa di Totti: telefonata a Conte

Hanno giocato insieme l'Europeo del 2000 con la maglia della Nazionale, si sono sfidati per anni da rivali sui campi di Serie A e l'anno prossimo potrebbero ritrovarsi entrambi a Roma sponda giallorossa. Pallotta ha studiato un sistema per inserirlo nell'organigramma e dare così un riconoscimento formale al suo lavoro: la qualifica giusta dovrebbe essere "responsabile tecnico", volutamente vaga per non calpestare altri ruoli già definiti e al tempo stesso per non creare equivoci sui poteri che la parola "direttore" avrebbe potuto generare. Non "direttore", perché è una figura che per il momento non vorrebbero far ricoprire da nessuno.

More news: Striscia la notizia, tapiro d'oro a Morgan per il pignoramento della casa

Non è la prima volta che l'ex tencnico della Juventus è associato al club di Corso Vittorio Emanuele. La politica delle plusvalenze continuerà a restare centrale per la società, mentre sul ruolo di Baldini non è neppure il caso di parlare, visto la presenza in questi giorni a Boston. Possibile l'arrivo di Luis Campos nel ruolo di super-consulente. L'alternativa rimane Petrachi. Per la panchina, invece, Baldini sembra aver scelto Sarri, anche se a Trigoria guardano con interesse anche la situazione di Antonio Conte, sul quale però è in vantaggio l'Inter.

Come questo: