Pubblicato: Gio, Aprile 11, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Grande Fratello 2019, anticipazioni: stasera su Canale 5 la prima puntata

Grande Fratello 2019, anticipazioni: stasera su Canale 5 la prima puntata

Mila e Gennaro ieri hanno passato quasi tutto il giorno insieme a scherzare e i loro coinquilini si sono accorti di questa complicità sospetta. "Noi ci aspettiamo il 16, ma soprattutto speriamo di divertirci e di far divertire il pubblico". Fino all'ex compagna di Morgan, Jessica Mazzoli, che ha appreso in diretta le dichiarazioni del padre di sua figlia. Varcheranno la porta rossa del Grande Fratello 16, infatti, perfetti sconosciuti, ma anche personaggi più o meno noti. Barbara d'Urso sarà affiancata da due opinionisti: Cristiano Malgioglio e Iva Zanicchi.

Michael è nato con la sinostosi radio ulnare, una malformazione congenita dell'avambraccio. Sarebbe comunque un lieto fine vedere Diego Spiego parte integrante del Grande Fratello 2019, anche se sembra difficile convincere la conduttrice. Sempre meglio non esporsi troppo. E ancora: "Non ho mai accettato tante cose perché mi dava fastidio".

Intanto la Chabloz passerà la prossima settimana (se non di più), al Camping Carmelita, una zona molto meno confortevole della casa, una specie di purgatorio dal nome improponibile, in cui far espiare le colpe a chi non è riuscito al primo colpo a fare bingo.

More news: Lo scatto del secolo, ecco la prima foto di un buco nero

A quel punto, in un momento di confidenza, il modello ha dichiarato di essere nato con una malformazione, che riesce a mascherare da una vita. Anche quest'anno, come era accaduto nella scorsa edizione, per qualcuno il GF è iniziato prima.

"Mi ha detto che sta bene, che ha voglia di continuare il programma". Ma come faccio? Se io devo fare un film mettiamo di guerra e devo sparare, non posso. Nel mentre saprà Audrey alzare l'asticella della trasmissione e andare oltre al suo bellissimo fisico che di certo non è passato inosservato né dentro né fuori la casa? "Ci sono altri bei ragazzi".

Come questo: