Pubblicato: Lun, Aprile 08, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Juventus, Allegri recupera gli infortunati: le ultime dall’infermeria

Juventus, Allegri recupera gli infortunati: le ultime dall’infermeria

Allegri si sofferma anche sul caso legato a Moise Kean: "Il razzismo va sempre perseguito e non può mai essere giustificato". Ci sono momenti in cui poi devi dare fiato, penso al povero Matuidi che ieri girovagava stanco.

Se la mette da solo la fretta? "Fortunatamente abbiamo degli ottimi calcianti come Pjanic, Dybala e Bernardeschi, ogni tanto Cancelo e Douglas Costa". La squadra bianconera è ad un passo dall'ottavo scudetto consecutivo e tutto dipende dalla gara degli azzurri di Carlo Ancelotti: se il club partenopeo non dovesse vincere in casa col Genoa allora la Vecchia Signora sarebbe matematicamente "campione d'Italia". Ci sono molti meriti della Juventus e pochi demeriti delle altre.

La Juve ha 20 punti di vantaggio sul Napoli. "Il Napoli -ha aggiunto- merita complimenti, la Juve ancora di più, perché avere 81 punti a 8 giornate dalla fine non era semplice". Sarà un impegno stimolante che ci preparerà all'Ajax. Una vittoria o un pareggio degli azzurri al San Paolo prolungherebbe la questione. Poi abbiamo le partite ad Amsterdam e a Ferrara.

More news: Milan, Leonardo: "L'arbitro è stato inadeguato"

Le prossime due settimane rappresenteranno per la Juventus uno dei momenti più importanti della propria stagione. Tutti i giorni bisogna combattere perché i compagni sono lì a volerti togliere il posto. Il clamore non mi influenza.

Angelo Di Livio, ex calciatore bianconero, intercettato da RaiSport ha voluto parlare del futuro di Massimiliano Allegri, attuale allenatore della Juventus: "Io sono convinto che il ciclo, molto lungo, di Massimiliano Allegri sia simile a quello di Sir Alex Ferguson al Manchester United".

Come questo: