Pubblicato: Lun, Aprile 08, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Ancelotti: "Squadra disattenta, sconfitta meritata"

Ancelotti:

Koulibaly mi è piaciuto solo quando ha fatto il tacco. Siamo stati altamente sotto tono, con poca intensita' e troppo disordine e alla fine abbiamo perso.

More news: Gazzetta dello Sport: addio Boxing Day, la Serie A ritorna alle origini

Il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti ha parlato ai microfoni di Sky dopo la sconfitta contro l'Empoli. "Non dobbiamo pensare gia' alla gara contro l'Arsenal ma alla prossima partita con il Genoa, altrimenti sbaglieremmo - ha aggiunto - Sapevamo di affrontare una squadra affamata di punti e lo dovevamo essere anche noi". I toscani la vincono comunque: al 53′ angolo da sinistra e colpo di testa vincente di Giovanni Di Lorenzo, che spedisce la formazione allenata da Aurelio Andreazzoli di nuovo fuori dalla zona retrocessione (in attesa di Atalanta-Bologna) e il Napoli a -18 dalla Juventus. Zielinski è diventato uno dei giocatori fondamentali per Ancelotti e per questo motivo il Napoli ha deciso di blindarlo. "Non abbiamo rispettato i piani della partita". Abbiamo fatto due gol con cinque occasioni create concedendo pochissimo ai nostri avversari. Difesa? Non è un problema della difesa, è stata una prestazione sottotono in generale.

Come questo: