Pubblicato: Dom, Aprile 07, 2019
Medicina | Di Gottardo Magnano

Tonno, scaloppine congelate ritirate dai supermercati: "Non consumarle, rischio istamina"

Tonno, scaloppine congelate ritirate dai supermercati:

Sono state ritirate dal mercato le Scaloppine di tonno a pinne gialle, marchio Noriberica Frozen Food, prodotto da Congelados Noriberica; lotto di produzione n° P-19-039-18.

Secondo quanto riferito dal Ministero, il richiamo è stato reso necessario dalla "presenza di un tasso di istamina superiore ai limiti consentiti dalla legge" (3035 ppm). L'avviso di richiamo specifica che il prodotto è stato distribuito solo nel Nord Italia. Come sempre, quindi, si raccomanda a chi avesse già acquistato il prodotto di non consumare le scaloppine di tonno con il numero di lotto segnalato ma di restituire le confezioni al punto vendita d'acquisto, dove ogni scatola resa sarà rimborsata dall'esercente.

More news: Morto Jean-Louis David, parrucchiere delle star: inventò il "taglio scalato"

La sindrome sgombroide è una patologia simil-allergica risultante dall'ingestione di pesce alterato. Spesso non viene diagnosticata correttamente perché assomiglia ed è confusa con l'allergia alimentare. Le manifestazioni cliniche dell' intossicazione riguardano l'apparato gastrointestinale (nausea, vomito, diarrea) il sistema nervoso centrale (vertigini, cefalea), la cute (rush); raramente si osservano disturbi respiratori e ipotensione.

Come questo: