Pubblicato: Sab, Marzo 23, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

In Cina gare ufficiali italiane

In Cina gare ufficiali italiane

Lo sbarco trionfale del presidente della Cina Xi Jinping a Roma potrebbe avere ripercussioni importanti anche nel mondo del calcio.

Lo riporta l'agenzia ANSA con un comunicato sul proprio sito ufficiale, dove spiega: "Nello spirito dell'accordo il calcio è visto come strumento di dialogo permanente tra Cina e Italia". Secondo indiscrezioni riportate dall'Ansa, una partita di una giornata diSerie Apotrebbe essere disputata sul suolo cinese nei prossimi anni. L'intesa prevederebbe anche l'inserimento nei centri territoriali federali della Figc di giovani promesse cinesi che vengono a formarsi in Italia a 360 gradi, non solo a livello calcistico ma anche didattico, con l'inserimento nel professionismo di formazione. "E' anche prevista la condivisione dell'esperienza all'avanguardia italiana nello sviluppo del sistema Var". "Serie A in Cina?"

More news: Il nostro giornale sostiene e abbraccia la lotta contro i cambiamenti climatici

Nell'incontro 'bilateralè che si svolgerà domenica alle 13,30 in Federcalcio tra la Figc e la Lega Serie A con il governo cinese saranno affrontati vari temi, contenuti nella lettera di intenti, che sarà discussa con la delegazione di Pechino, in cui si fa riferimento a "gare ufficiali" da disputare entro i prossimi tre anni in Cina, senza specificare se serie A, Coppa Italia o Supercoppa italiana, oltre "all'assistenza e supporto allo sviluppo della tecnologia VAR a supporto dei direttori di gara cinesi". In particolare la Liga spagnola, che nei mesi scorsi aveva chiuso un accordo per disputare a gennaio 2019 la sfida fra Barcellona e Girona a Miami, negli Stati Uniti, ma è stata stoppata dall'opposizione della Fifa, guidata da Gianni Infantino.

Come questo: