Pubblicato: Sab, Marzo 16, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Juventus, Bonucci: "L'Ajax? Pieno di talento. CR7? E' un alieno".

Juventus, Bonucci:

Nedved poi sul sorteggio dei quarti di finale con l'Ajax ha aggiunto: "non sono contento né scontento". Intervistato da 'Sky Sport', a parlare dell'affascinante doppia sfida contro i Lancieri è Leonardo Bonucci.

"L'abbiamo ricevuta a fine allenamento, appena rientrati nello spogliatoio".

"Abbiamo ricevuto la notizia rientrando dall'allenamento". Basta questo per descriverli. Il tecnico bianconero, prosegue il dirigente bianconero in occasione del sorteggio Champions, "si è incontrato col presidente a marzo".

More news: Isola dei Famosi, si ritira anche Mohamed Ghezzal Televoto annullato

L'Ajax "è una squadra in forma, piena di talento, dinamica". Credo saranno due bellissime partite. L'incoscienza della Juventus contro l'esperienza della Juventus. E nell'ultima gara dei quarti di finale Liverpool e Porto. "Juventus-Genoa [prossima gara di campionato]".

Le attenzioni italiane saranno tutte focalizzate sulla Juventus, capace di stendere 3-0 l'Atletico Madrid e di rimontare uno svantaggio di non facile gestione. Il gesto con la mano ai testicoli fatto dall'allenatore dell'Atletico è costato 20mila euro di multa: perché era rivolto alla tribuna centrale dove - si presume - c'erano a stragrande maggioranza tifosi spagnoli. "Barzagli, Douglas Costa, De Sciglio, Khedira e Alex Sandro hanno vissuto meglio di noi la partita, erano ancora carichi dopo i 95 minuti mentre noi eravamo stremati nello spogliatoio". "Da parte nostra questa deve essere la prima delle 4 partite da vincere per avvicinarci allo scudetto". Abbiamo scoperto una nuova Juventus, che sa aggredire e proporre un bel gioco. Un problema che anche il Chelsea dovrà affrontare nella prossima estate, dopo che gli è stata notificata la medesima sanzione nel mese scorso. Il sorteggio è totalmente libero: sono ammesse sfide tra squadre provenienti dallo stesso Paese o che si sono già sfidate nella fase a gironi.

Come questo: