Pubblicato: Ven, Marzo 15, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Jerez, bruciano le MotoE: via della stagione a rischio

Jerez, bruciano le MotoE: via della stagione a rischio

È successo intorno alle 00.15 nel paddock del circuito di Jerez de la Frontera, in Spagna dove tutte le 18 moto Energica Ego che si trovavano nell'area per essere ricaricate sono andate letteralmente in fumo. La energy station, la struttura "mobile" che ospitava i box e l'hospitality della nuova MotoE, è stata completamente distrutta dalle fiamme. Le moto hanno preso fuoco e per questo non solo il primo appuntamento del campionato mondiale di Moto E potrebbe saltare, ma anche tutti gli altri.

More news: Uomini e Donne, rissa sfiorata: intervenuto il buttafuori

Nessuno è stato coinvolto, ma restano ancora ignote le cause del rogo che ha incenerito tutte le motociclette. In ogni caso, il calendario 2019 andrà rivisto rispetto ai precedenti piani (l'inizio era previsto per maggio), secondo un programma che verrà reso noto a tempo debito. Fortunatamente non si è registrato nessun ferito. "È in corso un'indagine per determinare la causa esatta dell'incendio, i cui risultati saranno resi pubblici non appena conclusa", fa sapere la Dorna.

Come questo: