Pubblicato: Gio, Marzo 14, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

De Laurentiis dice la sua sul caso Insigne

De Laurentiis dice la sua sul caso Insigne

Non voglio fare polemica ma sono l'unico che viene sempre preso di mira quando non segna o non fa prestazioni di livello. "Anche Ancelotti, quando vorrà rinnovare il contratto, sa che non ci saranno problemi", ha concluso il numero uno del club partenopeo. "Siamo molto felici di poter continuare il lavoro con lui". La vittoria della Juve è arrivata grazie anche ad un giocatore straordinario.

Più distensivo invece il commento di Luca: "Si tratta solo di pura sportività... quello che serve a questo calcio inquinato... grande gesti a mio parere". Se rimpiango i tempi passati con Ronaldo?

Ecco le sue parole: "Hanno fatto una grande partita, anche se l'Atletico e Simeone hanno sbagliato totalmente la partita". Io non mi posso indebitare.

More news: Juventus-Atletico Madrid, ecco lo streaming online e tv

De Laurentiis ce l'ha un po' con tutti, e si scaglia contro diversi personaggi della politica italiana, recenti e non: "In Italia nessuno, neanche Lotti, Giorgetti, nessun presidente, Gravina, Malagò, ha capito del cambio epocale di Veltroni sulle società". La scelta del club però, non è stata particolarmente apprezzata da alcuni tifosi partenopei, i quali hanno espresso tutta la loro indignazione sul web. "Tante offerte? Qualche interesse c'è stato, ma il presidente sapeva che volevo restare". Dichiarazioni di Insigne? "Voleva vincere, come tutti".

Lozano e Fornals? "Non li conosco (ride, ndr), ce ne sono tanti bravi in giro".

Come questo: