Pubblicato: Mar, Marzo 12, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Etiopia, precipita Boeing con 157 persone a bordo: morti 8 italiani

Etiopia, precipita Boeing con 157 persone a bordo: morti 8 italiani

Le vittime italiane dimostrano come l'Italia nel mondo si muova con tanto cuore e altruismo silenziosi, questi connazionali vanno celebrati per l'impegno quotidiano che hanno profuso per i più deboli e per i dimenticati. Secondo una ricostruzione della Bbc il Boeing è precipitato alle 8.44 (le 6.44 italiane), poco dopo il decollo, a una cinquantina di chilometri a sud di Addis Abeba. Anche la cancelliera Angela Merkel ha affermato che ci sono vittime tedesche, senza però riferire numeri e generalità. Sul volo anche Karim Saafi, direttore della Diaspora africana dei giovani in Europa (ADYFE) che si stava dirigendo a Nairobi per un incontro con alcuni rappresentanti dell'Unione Africana. Fonti qualificate avrebbero rivelato all'Ansa che "è molto probabile" la presenza di italiani a bordo.

157 morti. Questo il bilancio dell'incidente aereo avvenuto, ieri in Etiopia. A confermarlo il ministro dei trasporti del Kenya in una conferenza stampa. Lo fa sapere in un comunicato la compagnia di bandiera Ethiopian Airlines. Anche in questa occasione secondo il sito Flight Radar - che seguiva appunto l'ascesa del volo - il velivolo sembrava avere una velocità ascensionale instabile, segno di un problema tecnico.

"Domenica 2019/10/03, 13:00 Addis Abeba, Etiopia (Ho scritto da Nairobi, dove sono finalmente arrivato)". Quattro delle persone a bordo si erano registrate sul volo con un passaporto delle Nazioni Unite e le loro nazionalità non sono state rese pubbliche al momento. E chi invece doveva per forza recarsi all'aeroporto veniva esortato ad "evitare la folla, le manifestazioni e tenere un basso profilo".

More news: La Roma ha esonerato Di Francesco dopo l'eliminazione dalla Champions, il comunicato

Il Boeing 737 Max inoltre era nuovo e il modello è considerato all'avanguardia dell'industria aeronautica. Era già successo lo scorso ottobre con un Boeing 737 Max della Lion Air caduto con 189 persone a bordo nel Mar di Giava poco dopo la partenza da Giacarta. La tragedia dell'Ethiopian Airlinesis si è consumata in pochi attimi.

149 i passeggeri totali, oltre agli 8 componenti dell'equipaggio. "I pensieri dell'Easa sono rivolti alle famiglie e amici delle vittime del volo Et302 di Ethipian Airlines", sottolinea l'Easa.

Come questo: