Pubblicato: Sab, Marzo 09, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Trump gela India e Turchia, stop alle agevolazioni commerciali

Trump gela India e Turchia, stop alle agevolazioni commerciali

Lo stesso Putin due settimane fa aveva commentato in sede istituzionale che "se gli Stati Uniti avessero installato missili a raggio intermedio in Europa, la Federazione Russa sarebbe stata costretta a produrre e dispiegare armi in grado di colpire alcuni centri decisionali che minaccerebbero la sicurezza di Mosca". "Vincerò le elezioni anche nel 2020 e con un margine più ampio di quello del 2016". Ecco come si è presentato Donald Trump in un intervento al CPac, il più grande raduno dei conservatori americani che si tiene alle porte di Washington. La decisione del presidente russo di sfilarsi dal Trattato di non proliferazione getta purtroppo ulteriori ombre su quali siano effettivamente i rapporti diplomatici tra la Piazza Rossa e la Casa Bianca. "Il nostro futuro nel nostro Paese non ha limiti".

La corsa alla Casa Bianca per il 2020 non è ancora ufficialmente cominciata, ma il presidente Donald Trump comincia a seminare dubbi sui propri sfidanti.

More news: Borse europee aprono in rialzo su nuove speranze accordo commerciale Usa-Cina

Forse non del tutto a caso, il giorno dopo l'annuncio di Trump arriva la Turchia dichiara di voler condurre un'operazione militare insieme all'Iran contro il Pkk, organizzazione terroristica separatista curda attiva oltre il confine sud-est del Paese. Sanders ha ribadito il suo impegno per "la giustizia economica, sociale, razziale e ambientale". Ha affermato che gli Usa "non saranno mai un Paese socialista". Nadler ha precisato che è prematuro parlare di impeachment ma che la commissione vuole fare "il suo lavoro di proteggere il ruolo della legge". "Se non consentiamo a Trump e ai suoi amici di dividerci, se stiamo assieme, bianchi, neri, latini, asiatici, nativi, gente di città e delle campagne, del nord, est, sud e ovest, non c'è nulla che non potremo raggiungere".

Come questo: