Pubblicato: Ven, Marzo 08, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Gabriel Batistuta: "Orgoglioso di mio figlio che lavora in copisteria"

Gabriel Batistuta:

In campo non si arrendeva mai. L'ex bomber di Fiorentina, Roma e Inter ha sempre fatto dell'umiltà, della grinta e della fame di vittorie i suoi punti di forza. Appesi gli scarpini al chiodo il 'Re leone' si è dedicato alla famiglia, dando prova di essere anche un padre e un marito esemplare.

Ecco quanto tradotto dalla nostra redazione: "Il fatto che i miei figli lavorino è per dare loro dignità".

More news: Alta tensione a Roma: un big esplode contro Di Francesco

Nel corso di un'intervista rilasciata a Espn Argentina, Batistuta ha raccontato che uno dei suoi 4 figli, Jaquin, di 20 anni, lavora in una copisteria. "Non voglio sminuire un lavoro assolutamente degno, però è qualcosa di insolito", chiede il conduttore. È Joaquín, il terzo dei quattro figli Batistuta e Irina, gli altri sono Lucas, Thiago e Shamel. "Potrei permettermi di regalare ai miei figli delle auto nuove e di lusso, ma non so quanto si sentirebbero felici, o almeno quanto potrebbe durare quella felicità". Quando sali su un bella macchina, fai un giro in centro e le ragazze ti guardano, sai bene che quell'auto non è tua. Molti potrebbero pensare 'Ah, però, guarda che auto che ha', e questo li potrebbe imbarazzare, perché dentro di loro sanno che quell'auto non è veramente loro. "Penso che abbia un altro sapore poter dire con orgoglio 'Questa me la sono meritata da solo'". Ma come spesso accade, dietro un grande sportivo c'è una precisa mentalità, che Gabriel Omar vuole trasmettere al figlio attraverso la conquista dei propri obiettivi con le sole proprie forze.

Come questo: