Pubblicato: Sab, Marzo 02, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Juventus, esami per Ronaldo: in dubbio per la sfida con il Napoli

Juventus, esami per Ronaldo: in dubbio per la sfida con il Napoli

Spero di tenere la fascia per tanti anni", chiosa sottintendendo di voler proseguire la sua carriera a Napoli: "Qui mi trovo bene, anche se non sono incisivo come in passato. "Marek ha superato Maradona nei gol, non era facile da centrocampista, per me è stato un esempio e sono orgoglioso di aver giocato con lui".

I bianconeri rischiano di giocare domenica sera nel big march contro il Napoli senza il campione portoghese, che oggi si è allenato a parte alla Continassa, insieme a Douglas Costa, ancora infortunato a un quadricipite.

MERTENS? TORNERÀ A SEGNARE PRESTO - Chiusura dedicata ai suoi compagni d'attacco: "Di Mertens, così come per me, si parla sempre quando non segna ma ne verra fuori e ci darà una mano". "Ha portato qui da noi la sua serenità, poche volte lo vediamo arrabbiato, capita solo quando serve. Anche se siamo lontani dal primo posto abbiamo la Champions da raggiungere e dobbiamo lottare sino alla fine in Europa League".

More news: Facchinetti difende la moglie: "La Cremaschi ha provocato"

Ora sotto con la Juve. Ma visto il +13 della Juve sul Napoli, è chiaro che la priorità sarà tornare a Torino senza ulteriori guai fisici, obiettivo decisamente più importante che evitare un'eventuale e i ininfluente sconfitta contro la truppa di Ancelotti. Loro hanno grandi calciatori in campo e in panchina, hanno una rosa fortissima, sono più avanti di noi in questo anche se noi non siamo da meno.

Una soddisfazione sfumata un anno fa sul finale di campionato.

Come questo: